2 febbraio 2017

FETTUCCINE CON GRANSEOLA

Ingredienti per quattro persone: 
400 g di fettuccine all'uovo. Olio ‐ aglio ‐ peperoncino - sale qb. 10 o12 pomodori ciliegino. Prezzemolo per guarnire. 1 bicchiere di vino bianco.

Procedimento:

Cuocete in abbondante acqua salata 2 granseole e pulitele per bene.. abbiate molta pazienza, ma il risultata sarà squisito!! Pulite bene anche le zampe, lasciandone da parte almeno 4, che avrete cura di rompere a metà con uno schiaccianoci.

Soffriggete dolcemente l'aglio affettato o tritato, e quando comincia ad assumere colore, aggiungete il peperoncino spezzato e  i gambi del prezzemolo; fate colorare l'aglio fino ad un moderato brunito. Come al solito chi volesse togliere l'aglio, deve aumentarne la dose e almeno schiacciarlo. A fiamma moderata aggiungete la polpa della granseola e con con molta accortezza bagnale leggermente e per più volte consecutive con il vino, rimestando con accortezza finché il vino non sarà scomparso. Togliete i rami di prezzemolo ed il peperoncino, tenendolo da parte per poter aumentare la piccantezza, riaggiungendolo alla salsa. Aggiungete i pomodori e la loro salsa, far raggiungere l'ebollizione ed abbassate come si farebbe con ogni buon ragù (considerate che deve cuocere solo il pomodoro...). Correggete di sale. La salsa sarà pronta quando avrà raggiunto la giusta consistenza. Con questa salsa si condisce la pasta cotta ben al dente in acqua salata. Decorate con le zampe della granseola, il prezzemolo tritato, un filo di olio di olio e servite ben caldo.

PS. se la cena è a base di pesce, ricirdatevi che potete servire il pane all'interno del carapace delle granseole... un tocco marinaresco che di certo non farà male alle votre tavole.